carlo santomassimo parrucchiere lecco

ORARI PARRUCCHIERE
  • Monday

    Chiuso

  • Tuesday

    08:30 - 18:30

  • Wednesday

    13:30 - 20:00

  • Thursday

    08:30 - 18:30

  • Friday

    08:30 - 18:30

  • Saturday

    08:30 - 18:30

  • Sunday

    Chiuso

ORARI CENTRO ESTETICO

Dal Martedì al Sabato dalle 09:00 alle 18:00.
Domenica e Lunedì: CHIUSO

Seguici su

Carlo Santomassimo

Il wet hair è la piega dell’estate 2022? Ecco tutti i segreti per realizzarla al meglio

Dopo il boom degli anni ’90, l’effetto bagnato per i capelli torna in auge, riscuotendo grande successo. Lo abbiamo visto con la settimana della moda e sui profili Instagram delle celebrities più note del Web: capelli lunghi e ondulati, corti e lisci o con il classico carré, l’effetto bagnato sta spopolando ovunque sia per gli uomini che per le donne.

Chiamato anche wet look, il trend sembra perfetto per far fronte all’ondata di calore di questa stagione, da portare in spiaggia, per un giro in barca o per un aperitivo pomeridiano vista mare. Inoltre, è semplice da realizzare perché non richiede una buona manualità né prodotti difficili da reperire, sta bene a tutte le età e si adatta a qualsiasi tipo di capello.

Tutti i vantaggi di questo look estivo

L’effetto bagnato presenta diversi vantaggi, primo tra tutti la possibilità di gestire anche i capelli più ribelli. Con l’applicazione del gel, infatti, il crespo viene gestito perfettamente, così come la tenuta dei ricci, garantendo lunga tenuta alla piega e la possibilità di stare al vento senza bisogno di pinzette, frontini, fasce o cappelli. Ma non solo, il wet look si rivela provvidenziale anche per le chiome che soffrono l’umidità: quante volte si finisce la piega con spazzola, phon e talvolta anche la piastra e dopo qualche ora i capelli sono di nuovo in disordine?

È naturale per la chioma soffrire le alte temperature, l’umidità e l’eccesso di sudore e questo è il motivo principale per il quale nel periodo estivo si tende a legare i capelli. Con l’effetto bagnato, invece, non ci saranno problemi di piega perché il prodotto applicato resiste al sudore, all’umidità e agli agenti atmosferici più comuni dell’estate.

Effetto bagnato per i capelli: ecco come realizzarlo

Da Balenciaga e MiuMiu passando per Fendi e Valentino, la settimana della moda ci ha mostrato diverse acconciature “effetto bagnato”, sia per il giorno che per la sera. Un modo per valorizzare i lineamenti anche grazie al finish semi lucido, da applicare sulle singole ciocche per rendere il look davvero glam.

Per realizzare un effetto bagnato ben riuscito, inoltre, bisogna partire da un’attenta hair care, da eseguire con uno shampoo e un balsamo di buona qualità, che idratano, nutrono in profondità ma non appesantiscono la chioma.

Dopo averli pettinati per eliminare eventuali nodi, si lasciano asciugare en plein air, lasciandoli leggermente umidi. Effetto bagnato, infatti, non significa capelli bagnati ma utilizzo di una tecnica e di prodotti che li fanno apparire tali. Ora che la base è pronta, si utilizza il gel o una cera di buona qualità che idratano e proteggono, aggiungendo anche una fragranza piacevole alla chioma.

Una volta applicato il prodotto, i capelli vanno pettinati bene e poi arricciati in modo delicato con l’aiuto di un asciugamano, in questo modo si verrà a creare quell’effetto ondulato tipico del wet hair.

Wet hair: il vero trend del momento

L’effetto bagnato sta davvero spopolando quest’estate con il benestare di teenagers e senior che trovano buoni motivi per provarlo in qualsiasi occasione. Lo abbiamo visto con Kate Moss, che lo indossava con la sua tipica classe o con Chiara Ferragni, che lo ha scelto per una delle sue serate modaiole.

Insomma, il wet hair è la piega dell’estate 2022 e la ricorderemo per la sua grande versatilità, non solo capelli lunghi e voluminosi, ma anche bob corti e medi, tagli cortissimi o pieghe scalate che diventano brillanti e luminose sotto i raggi del sole o con la luce fioca della luna.

E per chi vuole esagerare, è possibile completare l’hairstyle con un gel brillantante che dà quel tocco fashion adatto agli eventi serali. Ora che ti abbiamo svelato tutti i segreti di questo look super estivo, sei pronta per brillare? Ti aspettiamo in Salone!