carlo santomassimo parrucchiere lecco

ORARI PARRUCCHIERE
  • Monday

    Chiuso

  • Tuesday

    08:30 - 18:30

  • Wednesday

    13:30 - 20:00

  • Thursday

    08:30 - 18:30

  • Friday

    08:30 - 18:30

  • Saturday

    08:30 - 18:30

  • Sunday

    Chiuso

ORARI CENTRO ESTETICO

Dal Martedì al Sabato dalle 09:00 alle 18:00.
Domenica e Lunedì: CHIUSO

Seguici su

Carlo Santomassimo

Capello corto, look che tra le dive non passa mai di moda

Taglio corto, tendenza che non conosce crisi

L’ennesima rinascita di un taglio corto che non passa mai di moda. Il tempo trascorre inesorabile, ma i capelli corti non smettono mai di affascinare né chi li porta, né chi li contempla ammaliato. Se è vero che i capelli corti non conoscono crisi alcuna, è altrettanto vero che essi vengono fieramente sfoggiati anche da personalità di riconosciuta fama mondiale, che contribuiscono a rendere il taglio corto una tendenza intramontabile.
Non ha rappresentato un’eccezione la serata omaggiante la rassegna cinematografica più famosa al mondo. Il prestigioso tappeto rosso degli Oscar si accinge ad essere calcato da star che ai capelli lunghi preferiscono un taglio corto tanto sexy quanto intramontabile.
Colei alla quale va conferito il merito di aver reso celebre un simile look è senza ombra di dubbio alcuna Audrey Hepburn. Il suo taglio quasi mascolino risale alla prima metà degli anni Cinquanta, destinato a far storia e ad essere ammirato anche ai giorni nostri. Durante una notte degli Oscar di quello stesso periodo, l’attrice si presentò con un taglio molto corto, un pixie cut che avrebbe fatto la storia per i decenni a venire. Altro esempio che rispecchia una moda il cui vigore rimane inalterato è costituito da un’altra diva, Liza Minnelli il cui corto sfrangiato sulla parte anteriore le valse la statuetta per la pellicola intitolata Cabaret.

Alcune dive che hanno reso celebre il taglio corto

Una delle ultime rivoluzioni registrabili tra le stelle di Hollywood è quella avente come protagonista la bella Maisie Williams. Lasciato il suo riconoscibile caschetto, essa ha infatti optato per un mullet che la fa somigliare alle più celebri rosckstar attive tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta. Ad accompagnare il mullet vi è un altro taglio corto, altrettanto iconico: il bowl cut. Tra le attrici che hanno avuto modo di mostrarne la beltà vi è Charlize Theron. Nell’edizione dello scorso anno degli Oscar, l’attrice e modella di origine sudafricana non ha esitato a far vedere al mondo intero un taglio corto tanto semplice quanto tuttavia innovativo. Un’accattivante via di mezzo tra pixie e microbob, portato con una tutt’altro che solita headband situata nella parte retrostante, ispirato agli anni Venti. Il look della Theron è la dimostrazione di quanto possa risultare semplice dar vita ad un’acconciatura particolare e stravagante anche nel momento in cui la lunghezza del capello non è poi così accentuata. Altra grande attrice che non ha saputo resistere al fascino del capello corto è la talentuosa Natalie Portman. Alla vista, il taglio recentemente sfoggiato appare mosso quanto basta, senza onde. Ad arricchire questa carrellata di nomi internazionali c’è colei che al taglio corto non ha quasi mai rinunciato: Halle Berry. Nel suo caso, si tratta di un taglio davvero cortissimo, evidentemente scalato, capace di rendere più fine il viso che assume valore ulteriore. Pensando ad un taglio corto spettinato, il primo che viene in mente è certamente il suo, un look le cui punte sono disordinatamente rivolte verso l’alto.

Intramontabile bob

Fra le star, ad apparire molto gettonato è il sempreverde bob. Tuttavia, diversamente dal passato, questo taglio acquisisce una maggiore leggerezza ed una senz’altro piacevole duttilità. Il capello risulta lievemente più corto in corrispondenza dei lati. In questo modo, viene data una maggiore importanza al ciuffo che diventa il protagonista di questo tipo di acconciatura.

10 Eccellente, Valutazione ottenuta da 23 recensioni

“Ottimo taglio...e schiariture. Ricevo complimenti da tutti. Bravi...bravi...Serietà e professionalità...senza troppi fronzoli inutili”

Tonina Dotta